20/04/2009

Install Ubuntu on Windows using Wubi / Installare Ubuntu su Windows usando Wubi

IN ENGLISH:

In this guide we’re going to see how to install Ubuntu as a Windows app, and boot it via Windows bootloader. The procedure is fast and easy but there are some limitations:

  • Hibernation is not supported.
  • Wubi filesystem is more vulnerable to hard reboots (unplugging the power) than a normal filesystem.
  • Since Wubi installs Ubuntu on the same file partition as Windows, Ubuntu may see a slight degradation in performance over time due to FAT32/NTFS file fragmentation, which could possibly be alleviated via defragging the disk.

So why using Wubi?

  • No need to do anything for new users, just type username and password and press install, next reboot you’ll have the choice to use Windows or Ubuntu
  • Easy to uninstall as a Windows app
  • It doesn’t overwrite your MBR, so it’s less dangerous than installing GRUB directly
  • Installation process is faster
  • Possibility to choose which Ubuntu version to install

Let’s get started.

  1. Download Wubi.
    1. (optional) Pre-download the .iso version of Ubuntu you want. You may skip this step if you own the Ubuntu CD you want to install, or if you want Wubi to download it for you. Please note that Wubi will download the appropriate image for your architecture, this means if you’ve a 64-bit architecture it’ll download a 64-bit Ubuntu. If you want to make it pick the 32-bit version, run Wubi with the --32bit flag. See FAQ for further info.
  2. If you’ve downloaded the .iso, place it in the same folder as wubi.exe, if you own the CD, put it in the drive. Now launch wubi.exe.
  3. Select all the options you desire (remember to enter a password), then click install.
  4. When prompted to reboot, do it and when you get the choice to run either Windows or Ubuntu, choose Ubuntu to complete the installation.
  5. Done!. :)

To uninstall Ubuntu, simply do it from Windows control panel.

Note that there’s the Portable Ubuntu project that allows you to install AND run Ubuntu as a Windows app. It’s less tested but you might want to give it a try.

 

IN ITALIANO:

In questa guida vedremo come installare Ubuntu come se fosse un’applicazione Windows, e bootarlo successivamente tramite il bootloader di Windows. La procedura è semplice e veloce ma ci sono delle limitazioni:

  • L’ibernazione non è supportata.
  • Il filesystem di Wubi è più vulnerabile agli hard reboot (staccare la corrente) di un normale filesystem.
  • Dal momento che Wubi installa Ubuntu nella stessa partizione di Windows, le performance potrebbero degradare nel tempo a causa della frammentazione dei file nel filesystem FAT32/NTFS, che si puo’ pero’ risolvere deframmentando il disco.

Allora perchè usare Wubi?

  • Nessuna necessità di fare qualcosa da parte dei nuovi utenti, semplicemente inserite nome utente e password e cliccate installa, al prossimo riavvio avrete la possibilità di usare Windows o Ubuntu
  • Facile da disinstallare quanto un’applicazione Windows
  • Non sovrascrive l’MBR, quindi è meno pericoloso che installare il GRUB
  • Il processo di installazione è più rapido
  • SI puo’ scegliere quale versione di Ubuntu installare

Ok, cominciamo.

  1. Scaricate Wubi.
    1. (opzionale) Pre-scaricate la versione di Ubuntu desiderata. Potete saltare questo passo se possedete il CD di Ubuntu o se volete che sia Wubi a scaricarla per voi. Ricordate che Wubi scaricherà la versione di Ubuntu adatta per la vostra architettura, quindi se avete un’architettura a 64-bit lui prenderà Ubuntu a 64bit. Se volete che usi la versione a 32-bit, lanciate Wubi con il flag –32bit. Leggete le FAQ per più info.
  2. Se avete scaricato la .iso, mettetela nella stessa cartella di wubi.exe, se avete il CD, inseritelo nel lettore. Lanciate wubi.exe.
  3. Selezionate tutte le opzioni che desiderate(ricordate di inserire una password), e premete installa.
  4. Quando vi si richiederà di riavviare, fatelo e quando potrete scegliere tra Windows o Ubuntu, scegliete Ubuntu per completare l’installazione.
  5. Finito!. :)

Per disnstallare Ubuntu, fatelo semplicemente dal pannello di controllo di Windows.

Sappiate che esiste un progetto Portable Ubuntu che vi permette di installare E far girare Ubuntu come se fosse un’applicazione Windows. E’ meno testato, ma potreste volerci dare un’occhiata. La guida è in inglese ma dovrebbe essere facile seguirla poichè è ben completa di immagini. Non so se mai la tradurro’ :)

No comments:

Post a Comment

With great power comes great responsibility.

Da grandi poteri derivano grandi responsabilità.